Europa League

RILEGGI LIVE – Napoli-AZ Alkmaar: l’EL del Napoli inizia in salita, al San Paolo finisce 1-0 per gli olandesi

Segui su Il Bello del Calcio il LIVE di Napoli-AZ Alkmaar per leggere le ultimissime sulla partita. A breve usciranno le formazioni ufficiali delle due squadre, che saranno seguite dalla diretta testuale della gara.

FORMAZIONI UFFICIALI

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Lobotka; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen (All. G. Gattuso).

AZ Alkmaar (4-3-3): Bizot; Svensson, Hatzidiakos, Martins Indi, Wijndal; Midtsjo, Stengs, Koopmeiners; Sugawara, De Wit, Karlsson (All. A. Slot).

Leggi le parole di Elseid Hyasj e Cristiano Giuntoli nel pre partita.

PRIMO TEMPO

Inizia il match.

13′: Gara equilibrata, con il Napoli in controllo e l’AZ che ci prova in contropiede. Annullato un gol ad Osimhen per fuorigioco.

17′: Scintille in campo per un fallo su Fabian Ruiz, interviene il direttore Stefanski a sedare gli animi. Il Napoli continua a tenere il pallino del gioco e a cercare l’affondo vincente.

22′: Primo tiro nello specchio con Politano dal limite, risponde presente Bizot. Pochi minuti dopo ci prova anche Osimhen con una conclusione sporca, neutralizzata dall’estremo difensore avversario. Fabian il migliore fin qui.

33′: Contatto dubbio in area su Lozano, l’arbitro lascia proseguire. Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio d’angolo successivo.

35′: Occasionissima Napoli: Osimhen serve Mertens che calcia col destro, palla di un soffio a lato. L’azione precedente aveva visto Sugawara sfruttare un’incertezza di Koulibaly, ma il tiro del giapponese si è spento sul fondo.

Concessi 2 minuti di recupero.

45’+2: Sul brivido finale di una punizione calciata da Mertens, finisce il primo tempo con il risultato di 0-0.

SECONDO TEMPO

Squadre nuovamente in campo.

57′: GOAL AZ! L’Alkmaar sfrutta uno scorretto posizionamento dei giocatori del Napoli e passa in vantaggio a sorpresa con il primo tiro in porta della partita. Koulibaly si perde De Wit in area, che insacca alle spalle di Meret con il piatto su suggerimento di Svensson.

59′: Fuori Hysaj e Lozano, dentro Mario Rui e Insigne.

66′: Gattuso sostituisce Osimhen e Lobotka con Demme e Petagna.

81′: Primo ammonito della gara, è l’autore del goal del vantaggio Alkmaar De Wit.

83′: Ultimo cambio per il Napoli, entra Bakayoko per Politano.

87′: Slot effettua i primi cambi della partita e inserisce Leeuwin e Gudmundsson per Midtsjo e Karlsson.

90′: Ammonito Koulibaly per intervento irregolare su De Wit.

Concessi 4 minuti di recupero.

90’+4: Ultima occasione con Di Lorenzo, che su una punizione di Mario Rui colpisce male di testa. Termina il match.

LA CRONACA – Il Napoli ha gestito il possesso durante l’arco dei 90 minuti, ma è stato di fatto un possesso sterile: poche le occasioni create, Bizot quasi mai impegnato. La prima vera situazione per andare a rete capita sul destro di Mertens alla mezz’ora, ma il belga spedisce a lato. L’AZ si arrocca in difesa e riparte come può, e proprio in un contropiede trova il goal del vantaggio, al primo (e unico) tiro in porta con De Wit, perso in area da Koulibaly. Il Napoli cerca disperatamente il pareggio nel finale, ma senza riuscirvi: inizia con una sconfitta il cammino europeo degli azzurri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.