Redazione

Caso Napoli-Asl, la Juve non si è costituita in giudizio

L’edizione odierna del Corriere dello Sport scrive sul verdetto Juve-Napoli che ha catalizzato l’attenzione negli ultimi giorni. Domani è il giorno del giudizio: il giudice sportivo Tommaso Mastrandrea, infatti, si pronuncerà in merito alla partita mai giocata dopo il divieto dell’Asl di Napoli opposto alla trasferta degli azzurri a Torino e di conseguenza dichiarata sub iudice.

In attesa di capire se Mastrandrea opterà per il rinvio della gara o per il 3-0 a tavolino per i bianconeri – con o senza penalità ulteriore di un punto o di altra natura comminata agli azzurri – la Juventus non si è costituita in giudizio. Un diritto riconosciuto, nulla più, che tra l’altro non esclude la successiva ed eventuale possibilità di ricorrere in appello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.