Flash

Rapina a Castillejo, arrestati due napoletani

Ha fatto molto scalpore negli ultimi giorni la notizia della rapina a mano armata subita a Milano dal calciatore del Milan Samu Castillejo, il quale, suo malgrado, si era visto sottrarre un orologio dal valore di ben 80mila euro. Ieri i due rapinatori sono stati fermati vicino ad Arezzo e riconosciuti proprio dal giocatore spagnolo.

Oggi invece, secondo quanto riferito da NapoliToday, i due malfattori sono stati anche identificati: si tratta di due napoletani, un 31enne ed un 42enne, che avevano già dei precedenti penali. I due dopo la rapina si erano dileguati su due mezzi a due ruote diversi ma sono stati fermati e riconosciuti dalla Polizia Stradale grazie alle indicazioni fornite proprio dall’attaccante del Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *