Esteri

Vasco da Gama, 16 positivi al Covid-19

In Brasile il Covid-19 continua ad avanzare inesorabilmente e anche per il mondo del calcio non ci sono eccezioni. La notizia di oggi, annunciata dal responsabile del settore medico del club, è che sedici giocatori del Vasco da Gama sono risultati positivi ai test per il coronavirus (su un totale di 350 tamponi a cui si sono sottoposti anche dirigenti e dipendenti). I contagiati, ovviamente, sono già stati messi in isolamento.

Un avvenimento che, come riporta l’agenzia ANSA, alimenta le polemiche delle società sportive e delle autorità locali sulla ripresa del calcio (si parla di luglio) in Brasile, chiesta dal presidente Jair Bolsonaro con queste parole: “I calciatori sono atleti e giovani, quindi per loro il rischio di contagio è minimo. E poi molti di loro devono giocare per poter guadagnare e mantenere le famiglie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *