Redazione

Proteste Inter: viva l’ipotesi Primavera al San Paolo

Dal 13 giugno in avanti l’Inter avrà un vero e proprio tour de force per dieci giorni: semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Napoli, eventuale finale il 17, recupero di campionato con la Sampdoria in previsione del 20 giugno e poi la prima giornata del “nuovo” campionato contro il Sassuolo. Un vero e proprio ruolino di marcia complicato per chi, come la squadra di Conte, non scenderà in campo da oltre tre mesi.

È per questo che la società nerazzurra, secondo la Gazzetta dello Sport, ha definito “sconcertante” la decisione presa, al punto da confermare la provocazione di scendere in campo al San Paolo con la Primavera per la semifinale di ritorno della Coppa Italia in programma il 14 giugno. Il Napoli, invece, ha avuto una reazione accondiscendente: a Castel Volturno sono felici di ripartire da una competizione tanto importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *