Redazione

Ancelotti: “Stop giusto. La salute prima del calcio”

In un’intervista alla Gazzetta dello Sport, l’ex allenatore azzurro Carlo Ancelotti ha così commentato il momento del calcio inglese: “Stop alla Premier? È stata una decisione giusta e corretta di fronte allo scenario di queste ultime ore. Non si poteva andare avanti. La salute è la priorità. Il calcio, di fronte alla vita e alla salute va messo da parte. In queste ore per me il calcio conta zero e mi dà quasi fastidio parlarne. Ci troviamo a fare i conti con una pandemia, una situazione che nessuno di noi aveva mai vissuto fino ad oggi”.

“Mi pare che quassù non si siano ancora resi conto della gravità della situazione”, ha aggiunto Ancelotti. “La vita continua a scorrere con una certa regolarità. Eppure ho letto le dichiarazioni di uno dei consiglieri scientifici di Johnson, Patrick Vallance, secondo il quale il sessanta per cento dei britannici nel contrarre il Coronavirus svilupperà l’immunità di gregge”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *