Opinioni

Di Marzio: “Vi racconto il primo Napoli-Barcellona”

Napoli-Barcellona domani sera al San Paolo, ma la prima volta dei catalani in città ricorda ben oltre quarant’anni fa, nella primavera del 1978. Quella del San Paolo fu un’amichevole organizzata per festeggiare la qualificazione Uefa del Napoli diretto allora da mister Gianni Di Marzio, ma anche per testarla in vista della finale di Coppa Italia (poi persa contro l’Inter). “Sarà un grande match domani, con tanti campioni, ma io ricordo perfettamente il match di quarant’anni fa. Cruijff mi regalò un gagliardetto che conservo ancora con piacere. Domani sera gli azzurri possono vincere con l’entusiasmo del San Paolo”.


Gli azzurri tennero testa al Barcellona allenato dal mitico Rinus Michels, allenatore olandese inventore del calcio totale. La partita finì in parità, 1-1 con i gol nel primo tempo di Esteban al 13′ e del napoletano Ferrario al 24′. Cruijff, attrazione della serata in un Barcellona privo dei nazionali spagnoli e dell’altro olandese Neeskens (tutti impegnati in vista dei Mondiali argentini) era marcato da Vinazzani e non lasciò il segno, mentre il Napoli schierava la formazione migliore con Juliano, Savoldi e Chiarugi.


Queste le formazioni.
NAPOLI: Favaro, La Palma, Ferrario, Restelli, Catellani, Stanzione, Vinazzani, Juliano, Savoldi, Pin, Chiarugi
BARCELLONA: Mora, Perez, Juanio, Zuviria, Amarillo, Albalabeio, Bio, Vila, Cruijff, Carren, Esteban
ARBITRO: D’Elia di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *