Champions League Esteri

Barcellona, deroga dalla Liga per acquistare un attaccante

E’ arrivata oggi l’ufficialità da parte del Barcellona della deroga concessa da parte della Liga ad acquistare un attaccante nonostante siamo ormai ampiamente fuori dalle finestre consentite di mercato. Il club catalano infatti, dopo gli ultimi infortuni occorsi a Dembelè e Jordi Alba, ha ad oggi a disposizione una rosa ridottissima composta solo da 15 calciatori ed ha per questo motivo chiesto il permesso alla LFP di acquistare un nuovo calciatore per rimpinguare il proprio organico. Nulla di così strano come potrebbe sembrare in realtà, visto che la norma vigente in Spagna prevede la possibilità di intervenire sul mercato in caso di calciatori infortunati seriamente costretti ad uno stop almeno di cinque mesi. Dembelé dopo la rottura del tendine prossimale del bicipite femorale destro è stato operato in Finlandia e visitato ovviamente da cinque specialisti incaricati dalla federazione spagnola, che dopo aver valutato la cartellina clinica del calciatore hanno confermato il lungo stop e concesso quindi la deroga al club blaugrana. Ancora da definire chi potrà essere il possibile colpo dei catalani che in ogni caso potrà giocare solo in campionato e non in Champions League, i papabili attaccanti su cui si fionderà il Barcellona però saranno con ogni probabilità Martin Brathwaite del Leganes o Ángel Luis Rodríguez Díaz del Getafe. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *