Champions League

Insigne: “Caos post-Salisburgo colpa di tutti, ora bisogna restare uniti”

Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Lorenzo Insigne è ritornato sull’argomento ammutinamento sottolineando come il caos creatosi dopo la sfida di Champions contro gli austriaci sia ormai solo un lontano ricordo: “Dopo la sfida con il Salisburgo c’è stato un po’ di casino che si poteva evitare, ma è colpa di tutti. Ora però non pensiamo al passato, dobbiamo continuare la stagione e restare compatti ed uniti per il bene del Napoli”.

Il capitano azzurro ha poi esaltato il doppio confronto con il Liverpool, da cui gli azzurri sono usciti imbattuti, e le restanti ottime prove valse la qualificazione agli ottavi di finale: “Ogni volta che incontriamo il Liverpool facciamo grandi prestazioni , contro di loro abbiamo fatto una partita stratosferica, siamo diventati la loro bestia nera e questo è grande motivo di soddisfazione. Siamo usciti da Anfield con un pareggio che è servito molto, anche se volevamo la qualificazione con un turno di anticipo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *