Flash Redazione

LIVE FINALE Sampdoria-Napoli 2-4 (3′ Milik, 16′ Elmas, 26′ Quagliarella, 73′ Gabbiadini, 83′ Demme, 97′ Mertens): azzurri vittoriosi al Ferraris!

Vincere per portarsi a nove lunghezze da Atalanta e Roma e tentare la scalata al quarto posto. Questo l’obiettivo del Napoli, che dopo aver battuto Lazio e Juventus va alla ricerca del terzo consecutivo al Ferraris di Genova: avversaria di turno la Sampdoria di Claudio Ranieri, a quota 20 punti in classifica e distante pochi punti dalla zona retrocessione.

Diversi i recuperi in difesa per Gattuso: l’allenatore azzurro avrà infatti a disposizione dopo lungo tempo sia Kalidou Koulibaly che Nikola Maksimovic, anche se alla fine sarà ancora Di Lorenzo a giocare in coppia con Manolas. Sulle fasce confermati Hysaj e Mario Rui mentre tra i pali toccherà nuovamente a Meret.

Qualche problema in più a centrocampo, dove Allan rientra tra i convocati ma non è ancora completamente a posto, stesso dicasi per Demme influenzato sostituito da Lobotka con Elmas a destra e Zielinski a sinistra. Out invece Fabián. In avanti conferma per il solito trio offensivo, con Milik che sarà supportato da Lorenzo Insigne e Callejon.

Problemi nelle retrovie per Claudio Ranieri, che a destra dovrà fare a meno di Bereszynski fermato per un turno dal giudice sportivo. La prima soluzione è Thorsby. Al centro ci sarà l’ex di turno Tonelli al fianco di Colley davanti ad Audero, con Augello a sinistra.

In mediana Linetty partirà titolare accanto a Ekdal, mentre Jankto e Ramirez agiranno sulle due fasce.

In attacco coppia offensiva QuagliarellaGabbiadini.

SAMPDORIA – NAPOLI: LE FORMAZIONI UFFICIALI

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Thorsby, Tonelli, Colley, Augello; Ramirez, Ekdal, Linetty, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri

NAPOLI (4-3-3): Meret; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas, Lobotka, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso

PRIMO TEMPO

1′: L’arbitro La Penna comanda l’inizio del match! Cominciata Sampdoria – Napoli.

3′: GOL DEL NAPOLI! MILIK!! Al primo squillo del Napoli arriva il gol del vantaggio. Cross di Zielinski dalla sinistra e stacco perfetto del centravanti polacco. Azzurri avanti al Ferraris!

6′: Napoli che in questi primi minuti sta controllando sempre il pallino del gioco facendo girare bene la sfera.

11′: Ancora Milik ci prova dalla distanza. Il centravanti stoppa il pallone ai 16 metri, poi libera il sinistro che però è troppo centrale per impensierire Audero.

13′: Pericolosa la Sampdoria con Quagliarella, che servito a centro area calcia debolmente e permette a Meret di bloccare facilmente. Errore di Mario Rui nell’occasione.

16′: ELMAS!!! 2-0 NAPOLI!!! Calcio d’angolo battuto da Mario Rui sul primo palo, sponda da parte di Di Lorenzo e tap-in facile del centrocampista macedone. Doppio vantaggio azzurro!

26′: Gol Sampdoria. Quagliarella realizza un gol splendido dalla lunga distanza con un tiro di prima intenzione imprendibile per Meret, che tocca ma non riesce a deviare. I blucerchiati rientrano in partita.

32′: Gabbiadini arriva al tiro dal limite dell’area dopo una sponda aerea di Quagliarella, la conclusione dell’attaccante è debole e centrale. Meret blocca a terra.

37′: Colpo di testa di Milik su un traversone dalla destra di Mario Rui, il tentativo dell’attaccante termina fuori senza creare troppi pericoli alla porta di Audero.

39′: Palo della Samp con Ramirez! Contropiede rapido dei blucerchiati, dopo una serie di rimpalli la sfera arriva sui piedi del centrocampista uruguaiano che da pochi passi centra il legno.

43′: Doppio giallo estratto dal direttore di gara. Ammoniti Elmas e Jankto.

44′: Milik sfiora il terzo gol! Cross dalla destra di Callejon e altro colpo di testa del polacco. Audero salva tutto evitando un nuovo doppio svantaggio.

45′: Senza recupero arriva il duplice fischio di La Penna. Squadre al riposo sul 2-1 Napoli.

SECONDO TEMPO

1′: Iniziata la ripresa al Ferraris!

2′: Subito un cartellino giallo. Ammonito Ekdal per un fallo su Elmas a centrocampo.

4′: Prova ancora a rendersi pericoloso Quagliarella. L’attaccante stabiese entra in area dalla destra e calcia forte verso la porta. Il suo tiro però termina sull’esterno della rete.

10′: Pareggio Sampdoria. Altra ripartenza letale della squadra blucerchiata con Jankto che apre sulla destra, sponda di Gabbiadini per Ramirez che in girata mette alle spalle di Meret. Gli azzurri protestano per un fallo di mano di Gabbiadini.

12′: GOL ANNULLATO. Il Var annulla il pari di Ramirez, si resta sul 2-1 Napoli. Giallo per l’uruguaiano a causa di forti proteste.

15′: PALO DI INSIGNE!! Bellissima giocata del capitano azzurro, che dal limite dell’area con il sinistro centra il palo. Sulla ribattuta rete di Zielinski ma in posizione di fuorigioco.

16′: Cambio nel Napoli. Esce Lobotka ed entra in campo Demme.

22′: Sostituzione anche per la Samp. Fuori Ramirez e dentro Maroni.

23′: Rischia il Napoli in area! Girata di Quagliarella e salvataggio provvidenziale di due difensori azzurri. Protestano i blucerchiati per un tocco di mano.

25′: Quagliarella cade in area di rigore dopo un contatto con Manolas e la Samp reclama il rigore. La Penna richiamato dal Var concede la massima punizione.

27′: Esce Callejon ed entra in campo Mertens nel Napoli.

28′: Pareggio Sampdoria. Gabbiadini dal dischetto trafigge Meret che aveva intuito la direzione ma non è riuscito ad evitare il gol.

30′: Secondo cambio nella Sampdoria. Entra in campo Bonazzoli al posto di Quagliarella.

34′: Ranieri e Gattuso preparano le ultime sostituzioni. Dentro Politano per Elmas nel Napoli, Vieira al posto di Jankto nella Samp.

38′: DEMME!!!!!! 3-2 NAPOLI!!! Azione rapida degli azzurri per liberare Insigne al tiro, Colley salva in qualche modo ma arriva dalle retrovie Demme che di sinistro riporta avanti la squadra di Gattuso!

40′: Resta a terra Manolas dopo un contrasto con Linetty.

45′: Concessi 7 minuti di recupero al Ferraris.

45’+3′: Ammonizione per Demme dopo un fallo su Ekdal.

45’+4′: Ammonito Politano per simulazione.

45’+7′: DRIEEES MERTENS! Cala il sipario al Ferraris con il 119° gol in azzurro del belga. Audero va in uscita disperata su Milik e lo anticipa, la porta resta sguarnita e l’attaccante mette dentro.

45’+8′: Finita al Ferraris, il Napoli batte per 4-2 la Sampdoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.