Opinioni

Altobelli: “Napoli, contro il Barcellona giocherei così”

Spillo Altobelli, nel corso de Il Bello del Calcio, ha risposto ai quesiti più interessanti posti dai tifosi sui social nel nuovo format “Spillo Game”. Queste le dichiarazioni del nostro opinionista in trasmissione: “Napoli deve pensare più al campionato o alle coppe? Durante il campionato si cerca di lottare per arrivare ai primi posti e l’anno dopo poi si molla qualcosa perché ci sono gli impegni infrasettimanali. Si deve sempre andare in campo per vincere, anche perché un successo in Europa League sarebbe un bel traguardo. Spalletti rinunciatario con l’Inter? Si è visto dai cambi degli ultimi 10′ di partita, inoltre ha tolto Osimhen. Se un allenatore vuole vincere la partita non sostituisce tutti i 5 attaccanti, si è poi deciso di non affiancare un’altra punta al centravanti nigeriano. Osimhen o Mertens contro il Barcellona? Entrambi. In una partita contro una squadra squadra dal nome simile, anche se non paragonabile agli anni passati, parti svantaggiato e dunque conviene schierare una squadra in grado di creare delle difficoltà. Zielinski in difficoltà con Osimhen in campo? Non vedo cosa centri il nigeriano, Zielinski gioca dietro gli attaccanti ma non credo abbia qualità nell’ultimo passaggio. Io lo schiererei nei due di centrocampo quando è in forma, nella posizione di trequartista non gli ho mai visto fare la differenza. Giusto vedere l’Inter vincere campionati nonostante gli stipendi pagati in ritardo e a discapito di squadre come il Napoli? Ho letto le dichiarazioni di Marotta che ha smentito questa cosa, bisognerebbe guardare meglio i conti. Fossi nella federazione fare maggior attenzione a questo aspetto e a far rispettare le regole. Chi non ha i conti a posto non dovrebbe iscriversi ai campionati, la legge deve essere uguale per tutti. Contro chi sarebbe peggio perdere lo Scudetto tra Napoli e Milan? Mi farebbe più male perderlo col Milan, avendo giocato tanti anni nell’Inter. Non dovessero essere i nerazzurri a trionfare, mi farebbe molto piacere se vincesse il Napoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.