Opinioni

D’Alessandro: “Napoli non sfavorito dalle nazionali, ma attenzione al Torino”

Massimo D’Alessandro, presente negli studi di Giochiamo D’Anticipo a Canale 8, ha analizzato il prossimo impegno in campionato del Napoli contro il Torino. Queste le dichiarazioni del giornalista, che ha parlato anche del rinnovo di Insigne: “Il Napoli in questo momento sta dando il meglio di sé e, osservando il calendario, ha il calendario meno complicato rispetto a quello delle sue dirette rivali in classifica. Il Torino è però una squadra ostica, con in panchina quell’Ivan Juric che è costato al Napoli la Champions League l’anno scorso all’ultima giornata. Le nazionali per una volta non hanno danneggiato il Napoli, ma non parlerei di vantaggi. Il Torino è la squadra che tira di più verso la porta, mentre quella di Spalletti è quella che concede di meno all’avversario. I dirigenti azzurri, in questi anni, hanno sempre detto che uno Scudetto non è programmabile per quelle che sono le risorse. Bisogna sfruttare gli errori altrui, l’anno scorso la Juve ha fallito e anche quest’anno lo sta facendo Rinnova Insigne? Le richieste di ambo le parti sono legittime perché De Laurentiis ha una sua gestione che fino a questo momento ha portato risultati, dall’altra parte il giocatore ha richieste da altre squadre e per restare chiede uno sforzo per arrivare a quelle cifre. Il Napoli inizialmente ha offerto più anni a ingaggio inferiore, adesso è stato offerto lo stesso stipendio che percepisce ora”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *