Generici

Ceferin: “Mondiali ogni due anni? No di UEFA e CONMEBOL”

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, in un’intervista rilasciata al Times ha spiegato la sua posizione in merito all’idea della FIFA di organizzare un Mondiale ogni due anni: “Noi della UEFA ed anche i sudamericani della CONMEBOL siamo sulla stessa linea e potremmo decidere di non partecipare per ovvi motivi legati ad Europei e Copa America. Io penso che non accadrà mai, si andrebbe contro i principi basilari del calcio. Giocare un torneo di un mese ogni estate sarebbe dura per i giocatori. La Coppa del Mondo vale tanto proprio perché si gioca ogni quattro anni e tutti la aspettano. Così come per i Giochi Olimpici”.

Il numero uno del calcio europe ha poi ribadito che in Europa tanti sarebbero contrari: “Noi non sosteniamo il Mondiale ogni due anni e spero che la FIFA torni in sé. Mondiali ed Europei devono svolgersi ogni quattro anni, l’importanza di queste due competizioni è tale proprio perché si svolgono in questo lasso di tempo. Disputarle ogni due anni non porterebbe al doppio del reddito. Per la UEFA potrebbero esserci dei benefit finanziari, certo, ma il problema è che uccideremmo il calcio ed anche i giocatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *