News

L’ennesimo ritorno al 4-3-3

L’edizione odierna del Correre del Mezzogiorno ha affrontato lo spinoso tema del modulo.

Da anni il Napoli, dopo il triennio dolceamaro con Maurizio Sarri in panchina, ha cercato di ripartire in maniera diversa.

Ancelotti prima e Gattuso poi avevano tentato di cambiare il 4-3-3 che ha fatto le fortune del Napoli e di Sarri, senza mai riuscirci.

Anche Spalletti, adesso, dopo l’infortunio di Demme ed in attesa di un altro centrocampista, ha scelto il 4-3-3 per la sua squadra:

Spalletti disegna l’idea tattica per far esplodere il suo Napoli che finora nelle amichevoli precampionato ha sempre segnato almeno un gol.

In attesa dell’eventuale rinforzo a centrocampo, il mediano per il 4-2-3-1, Spalletti ha scelto il 4-3-3 con delle tracce dall’archivio del passato degli azzurri.

Insigne cuce il gioco, gli interni Fabian, Zielinski ed Elmas si buttano dentro per riempire nel modo più efficace possibile l’area di rigore avversaria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *