Opinioni

Renica: “Non darei colpe solo a Gattuso, è un anno difficile”

Alessandro Renica, ex calciatore del Napoli ed ospite de Il Bello del Calcio su Canale 21, ha commentato ai nostri microfoni la sconfitta degli azzurri contro l’Atalanta. Queste le sue dichiarazioni: “Se consideriamo le opinioni di inizio stagione, il Napoli era superiore a squadre come Roma, Atalanta e altre ancora. Questo è l’anno del Covid, ci sono calciatori importanti che sono fuori per infortunio. Non puoi rinunciare a elementi come Koulibaly, Lozano, un equilibratore come Demme. Molte riserve hanno delle lacune, anche a livello-tattico individuale, molto gravi e visibili. La difesa attuale sta commettendo degli errori incredibili. Il Napoli ha portato avanti tre competizioni con una rosa molto ristretta, ci sono stati pochi allenamenti. Sono tre mesi che l’allenatore non può provare nulla. Non voglio difendere Gattuso, anche lui commette errori e il doppio cambio di Bergamo lo dimostra, però ci sono tante attenuanti e non si può parlare di gioco con una squadra che non prova niente da tre mesi”.

Risposta

  1. Vi seguo tutti i lunedi dal Brasile , e vorrei ringraziare la redazione di Canale 21 per invitare A. Renica, competente e professionista serio umile e sopratutto un mito della mia gioventu , mille grazie Alessandro per quella leggendaria notte Napoli 3 Juve 0!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *