Redazione

Napoli, già partito il ricorso: ecco i tempi per il responso

Il Napoli si aspettava la sconfitta in primo grado. E si attende un altro ko anche in sede di Corte sportiva d’appello (tempi brevissimi, sentenza entro un mese), dove il calcio proverà ancora una volta ad alzare il muro alle ingerenze delle Asl.

Secondo Il Mattino, la svolta che De Laurentiis si aspetta è al Coni, al Collegio di Garanzia, dove il presidente del Napoli confida in un ribaltamento di tutto, con le nuove indicazioni per il protocollo sanitario della Figc. C’è poi ancora il Tar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.