Champions League

Amazon Prime e Champions League: accordo vicino

La piattaforma Amazon Prime Video è vicina a trasmettere per la prima volta in Italia le partite di calcio, a partire dal 2021. Si apprende infatti che il servizio streaming americano si sarebbe aggiudicato uno dei pacchetti messi all’asta dalla UEFA per trasmettere la Champions League nel triennio 2021-2024. Nel dettaglio, si tratterebbe della miglior partita del mercoledì sera, per un totale di 17 match a stagione. Le ultime indiscrezioni parlano di un’offerta che si aggira intorno agli 80 milioni di euro all’anno. Per quanto riguarda gli altri pacchetti, l’asta è ancora aperta, e si potrà rilanciare fino al prossimo 15 ottobre. In fila ci sono Sky, DAZN e Mediaset.

Amazon è già sbarcata in Europa, precisamente in Germania, con le gare di CL del martedì: è ufficiale l’acquisizione dei diritti su tali partite dalla prossima stagione. Ma il colosso di Jeff Bezos non ha intenzione di fermare la propria espansione nel mondo dello sport: nel luglio scorso ha raggiunto un accordo con la Federtennis Francese, e dal 2021 trasmetterà alcuni incontri del Roland Garros.

Fonte: Il Sole24Ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.