News Serie A

Serie A, in caso di stop pronti nuovi tagli agli stipendi

In Serie A, vista la crescente curva dei contagi, si torna a parlare di taglio degli stipendi ai calciatori. Stando a quanto riportato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, infatti, i presidenti dei club vorrebbero assolutamente portare a termine il campionato per evitare di andare nuovamente incontro a tagli da parte dei broadcaster per i diritti tv. 

Il quotidiano, però, specifica che nel caso in cui il virus dovesse portare ad una situazione ancor più critica di quella attuale, i sostenitori dello stop al campionato potrebbero tornare a farsi sentire. Non concludere la Serie A, dunque, porterebbe ad un nuovo taglio dei salari dei calciatori e degli staff, ovvero la principale spesa per tutti i club italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.