Redazione

Beffa incredibile per l’Atalanta: il PSG rimonta nel recupero

Un’amarezza indescrivibile per Gian Piero Gasperini e l’Atalanta. Impegnata questa sera a Lisbona nelle Final Eight, traguardo storico per la società, contro il colosso PSG.

E dopo un gran primo tempo, che ha visto Pasalic portare avanti i nerazzurri, sono riusciti ad arrivare ad un centimetro dal sogno. Perchè dopo aver alzato il muto sull’assedio dei francesi, in pieno recupero Freuler lascia i suoi in 10 per un problema al flessore, ed il PSG, fortunato in un rimpallo, trova il gol del pareggio con Marquinhos. Nemmeno il tempo di metabolizzare la beffa clamorosa, che l’incubo nerazzurro si completa: il PSG attacca forte, e con Moting trova clamorosamente il gol del vantaggio, a circa un minuto da quello precedente. Impietriti i giocatori dell’Atalanta, che all’ultimo secondo tirano il fiato nel vedere Muriel solo davanti alla porta, che però fallisce l’occasione della vita. Un incubo per i bergamaschi, che hanno visto il sogno Semifinali ad un centimetro dal naso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *