Flash

Giuntoli: “Barça? Sognare non costa nulla. Su Osimhen…”

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha parlato ai microfoni di SportMediaset di diversi temi, dal mercato al Barcellona passando per i vari rinnovi da effettuare: “Barcellona? Sognare non è vietato, cercheremo di fare il massimo, bella figura, e poi con un pizzico di fortuna cercheremo di passare anche il turno ed arrivare a Lisbona. Osimhen? Lo abbiamo acquistato per la sua voglia di attaccare la linea avversaria e la capacità in fase di non possesso di aggredire e di lavorare per la squadra. Ha caratteristiche diverse dagli attaccanti che abbiamo attualmente in rosa”.

Si apre poi il capitolo rinnovi: “Stiamo parlando con Zielinski, Maksimovic, Mario Rui, Di Lorenzo ed Elmas. Speriamo di rinnovare tutti questi calciatori a breve. Speriamo anche di patrimonializzare tanti giovani per il futuro. Insigne? Lorenzo è il nostro capitano, la nostra bandiera, ci sono ancora due anni di contratto, avremo modo con calma di parlare anche con lui”.

Una battuta finale poi sul futuro del club azzurro: “Ogni progetto ha bisogno di tempo per consolidarsi. In un anno e mezzo abbiamo cambiato tanto, abbiamo fatto un girone di ritorno all’altezza, con una media da Champions, e abbiamo vinto anche la Coppa Italia che vale l’Europa League diretta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *