Redazione

Mertens eroico, in campo nonostante un affaticamento

Il Napoli è tornato a solcare il prato verde del San Paolo nel migliore dei modi, ottenendo la qualificazione alla Finale di Coppa Italia con un pareggio portato a casa con l’Inter, un match che porta la firma di Dries Mertens.

E nella sua edizione odierna, La Gazzetta dello Sport svela un incredibile retroscena: Dries Mertens ha corso dei rischi scendendo in campo, era soggetto ad un affaticamento muscolare. E vien da se, che un giocatore in scadenza di contratto non corra solitamente rischi simili. Ma Mertens si, dimostrando un attaccamento eccezionale a questa maglia, e lo testimoniano le parole dette a mister Gattuso: “Mister scendo in campo, non mi tiro indietro”. Un vere e proprio pezzo di storia partenopea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *