Flash Serie A

Bologna, giocatori e staff rinunciano ad una mensilità

In virtù dell’emergenza sanitaria Covid-19 e seguendo l’esempio di diverse squadre del nostro campionato, anche i giocatori, i dirigenti e lo staff tecnico del Bologna hanno deciso di rinunciare ad un mese di stipendio. Ad annunciare questa scelta è stato lo stesso club felsineo attraverso una nota ufficiale pubblicata nella giornata odierna.

Questo il comunicato:

“Il Bologna Fc 1909 comunica che, in considerazione della lunga sosta imposta dall’emergenza sanitaria, i calciatori della Prima Squadra e lo staff tecnico hanno dato, come i dirigenti, la loro disponibilità alla riduzione dell’emolumento annuo, in misura di una mensilità.
La Società esprime apprezzamento per il senso di responsabilità dimostrato anche in questo momento dai calciatori e dai tecnici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *