Calciomercato Flash

Calciomercato, ecco tutti i nuovi obiettivi del Napoli

La stagione calcistica, dopo ormai tre mesi di stop forzato a causa dell’emergenza Coronavirus, sta per ricominciare. Se il calcio giocato però sta per tornare ad essere realtà il calciomercato, invece, non è mai andato in vacanza. Il ds Giuntoli, infatti, anche in questi mesi piuttosto travagliati non ha mai smesso di sondare il mercato alla ricerca di nuovi talenti, come ha ammesso anche lui stesso in una intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport qualche giorno fa.

Siamo soltanto a metà giugno ed il mercato aprirà, in via del tutto eccezionale, nel mese di agosto ma i nomi accostati al Napoli sono già tanti. Proviamo ad elencarli partendo dalle due piste “italiane” che portano a Boga del Sassuolo e al centravanti della Lazio Ciro Immobile. Il primo, seguito ormai da tempo dagli azzurri, è uno dei pupilli di Giuntoli e la sua valutazione che si aggira attorno ai 25 milioni potrebbe favorire l’affare. Il secondo, invece, è il centravanti dei sogni di Gattuso ma la trattativa appare piuttosto complessa: età, ingaggio, costo del cartellino e attaccamento alla maglia biancoceleste del calciatore rappresentano quattro buoni motivi per guardare altrove.

Passiamo poi alle piste estere che conducono ai nomi di Jovic, Azmoun, Osimhen e Ferran Torres. Un poker di giovani talenti che la società azzurra segue con molta attenzione nonostante l’elevato costo dei rispettivi cartellini. La concorrenza delle big europee sarà certamente spietata ma la nascita del nuovo ed ambizioso progetto azzurro targato Gennaro Gattuso potrebbe incidere positivamente all’interno delle suddette trattative.

Chiudiamo con una suggestione che arriva direttamente da Londra, sponda Tottenham: Vertonghen, esperto difensore centrale ormai in scadenza di contratto, potrebbe decidere infatti di non rinnovare con gli Spurs. Qualora Koulibaly dovesse realmente partire nel corso della prossima sessione di mercato il belga potrebbe dunque diventare un’idea interessante per aggiungere a costo zero forza ed esperienza alla nuova retroguardia azzurra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *