Redazione

Lega Serie A: playoff-playout saranno il piano B del calcio

“Ha vinto il calcio, abbiamo sempre sostenuto l’esigenza di non rimanere fuori dal calcio europeo. Abbiamo dimostrato coerenza e grande compattezza. In caso di stop abbiamo previsto un nuovo format con playoff e playout”. Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, al termine del
consiglio federale che ha approvato playoff e playout come piano B in caso di blocco del campionato.

“Abbiamo una sola esigenza, quella di chiudere i campionati sul terreno di gioco fino all’ultima giornata. Abbiamo tenuto una garanzia, il format diverso dei playoff e playout, come auspicato dalla Uefa, prima di far ricorso eventualmente all’algoritmo” ha continuato. “Si parte il 20 giugno per chiudere i campionati, fino al 10/15 luglio ci siamo riservati la possibilità dei playoff e playout – ha detto il numero uno della Figc – se ci dovesse essere un nuovo blocco momentaneo delle competizioni. Numero delle squadre? Ancora non lo abbiamo deciso ma lo faremo prima che ricominci il campionato insieme alla Lega di A. Sarà un lavoro inutile perché mi auguro che il campionato termini regolarmente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *