Flash

Napoli Charity, un progetto di responsabilità sociale

In una lunga conferenza stampa Alessandro Formisano, responsabile Marketing del Napoli, ha illustrato il nascente progetto della società azzurra denominato “Napoli Charity”.

Formisano ha voluto in primo luogo sottolineare quanto è legato al progetto:”Tengo particolarmente a questo progetto di responsabilità sociale, una responsabilità a cui il Napoli non si è mai sottratto in questi anni spesso con azioni silenziose. In altre occasioni progetti come il Tutoring in accordo con l’Arcidiocesi hanno avuto più visibilità. Il progetto Charity prevede in primo luogo che la totalità dei ricavati verranno devoluti in beneficenza. Il Napoli e il partner che ci affiancherà non percepiranno un centesimo. Abbiamo selezionato le associazioni che ci aiuteranno seguendo questo principio, non dovevano portare costi. Vogliamo dare una mano alle persone coinvolgendo altre persone ad aiutare il prossimo”.

“Il progetto prevede che ogni partita giocata in casa, al triplice fischio verrà prelevato dal campo un oggetto di memorabilia e messo all’asta. Ci appoggeremo ad Ebay che condivide con noi i principi esposti in precedenza. Potrà essere la maglia di chi ha fatto goal, un paio di scarpe o qualsiasi altro oggetto possa attirare l’interesse dei donatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *