Flash Generici

Gattuso: “Testa a domani sera. Non pensiamo al Barcellona”

Appena terminata la conferenza stampa di Gennaro Gattuso, che ha presentato la partita di domani sera (ore 20.45) allo stadio Rigamonti contro il Brescia valida per la 25°giornata della Serie A, ultima gara prima della sfida di Champions League contro il Barcellona prevista martedì.

Queste le parole dell’allenatore azzurro: “La condizione della squadra è buona, abbiamo lavorato bene. Lozano non è al massimo ma si è allenato. Con Allan tutto ok, mentre Milik sta meglio. Fino a martedì c’è tempo, domani giocherà la squadra migliore, pensiamo al Brescia perché con le piccole quest’anno abbiamo perso 20 punti. Domani sarà come a Cagliari, troveremo una squadra avvelenata. Ci sarà da battagliare. Ghoulam? Spero di vederlo come nelle ultime due settimane, gli manca qualcosa ma è importante si stia allenando con continuità Difficile non farsi condizionare da martedì? Io non sono condizionato, penso solo a domani. Europa League o battere il Barcellona? Europa League, significherebbe aver vinto tante partite. La situazione multe? Non ci interessa. Pensiamo a vincere le partite, i giocatori sono professionisti. Koulibaly? Non è a disposizione. Inutile metterlo in campo se poi il giocatore si ferma, meglio tenerlo a riposo per 7-10 giorni. Distrazione Barcellona? Io non ho sentito i ragazzi parlare di martedì. Da 3 giorni pensiamo e prepariamo solo la partita di Brescia. Alla Champions penseremo da sabato. Elmas esterno? Ha le qualità per farlo. Se parli con lui preferisce giocare lì più che da mezzala anche se può diventare una grande mezzala. Dualismo dei portieri? Faccio delle scelte senza andare a simpatia o antipatia. Metto chi mi dà più affidamento, ognuno poi vede il calcio in una maniera”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *