Redazione

Il Lecce espugna il San Paolo: il Napoli cede i tre punti

Il Napoli cade in casa contro il Lecce. I salentini espugnano il San Paolo e conquistano i tre punti, al termine di una gara negativa da parte della difesa azzurra. Koulibaly, probabilmente uno dei peggiori in campo, fa fare il bello e il cattivo tempo a Lapadula, autore di una doppietta, e a Falco, oggi l’arma in più della squadra di Liverani. Come ciliegina sulla torta, la punizione di Mancosu che mette al sicuro il risultato. Non bastano le reti di Milik e Callejon, ma gli azzurri protestano per un rigore non concesso, e nemmeno controllato al Var, dall’arbitro Giuia, che ha scatenato le polemiche della panchina di Gattuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *