Il programma del Lunedì sera

       

Il programma del Lunedì sera

   

L’ultimo saluto a Mihajlovic: presente anche Spalletti

da | 18 Dic 2022 | Ultime news

Centinaia di tifosi in fila per l’ultimo saluto a Sinisa Mihajlovic, morto a soli 52 anni, alla Camera ardente allestita in Campidoglio a Roma. Tra loro anche Luciano Spalletti, allenatore del Napoli.

 Un saluto pieno di commozione quello che in tantissimi stanno riservando a Mihajlovic, nella Sala Protomoteca, questa mattina aperta al pubblico per l’ultimo addio all’ex calciatore ed allenatore. Centinaia di persone, dalle prime luci del mattino, si sono messe in fila per entrare nella camera ardente adornata da corone di fiori inviate dalla FIFA e dai suoi ex club come Roma e Lazio.

“Questo è un giorno che non avrei mai voluto vivere, perché ho perso un amico con cui ho condiviso quasi 30 anni della mia vita, in campo e fuori”: così Roberto Mancini, amico, compagno e allenatore di Sinisa Mihailovic. “Non è giusto – dice il ct dell’Italia – che una malattia così atroce abbia portato via un ragazzo di 53 anni, che ha lottato fino all’ultimo istante come un leone, come era abituato a fare in campo. Ed è proprio così che Sinisa resterà per sempre al mio fianco, anche se non c’è più, come ha fatto a Genova, a Roma, a Milano e poi anche quando abbiamo preso strade diverse”.