Redazione

Anche Milla risponde ad ADL: “Ci manca di rispetto”

Roger Milla, leggenda del calcio africano, ha risposto ad Aurelio De Laurentiis attraverso la Gazzetta dello Sport: “Ognuno può pensarla come vuole, ma il presidente del Napoli deve avere più rispetto per l’Africa; di certo, non gli suggerisco io come gestire la sua società e chi comprare nel mercato. La Coppa d’Africa non è l’unica competizione a giocarsi d’inverno, nell’ultiam stagione ci sono state anche gare sudamericane che hanno spostato gli impegni europei. Perchè siamo sempre noi a sbagliare? Non è che la decisione presa nel 1956 di giocare la Coppa d’Africa a gennaio fosse dettata da un capriccio. Siamo costretti anche dal particolare clima e per evitare di avere troppo caldo, però dato che altrove comandano le tv, allora la colpa è sempre nostra”.

Risposta

  1. Si devono dire 2 cose :
    Una etica : non si può’ parlare così dei giocatori africani che vanno a giocare per il loro paese,non è rispettoso.
    Una pratica : obiettivamente se nel meglio del campionato se ne va la spina dorsale della tua squadra ( Osimhen,Anguissa, Koulibaly ) dai un grosso vantaggio alle Tue dirette avversarie.
    Morale della favola : se vai a comprare del pane e non è buono , non lo vai a comprare più’ in quella panetteria , ma non sbraiditi , con eleganza.
    Così caro Adl, hai tirato le tue somme , in silenzio fai le Tue valutazioni, cambia le tue strategie di mercato nel futuro. Sennò’ poi Ti chiamano razzista come minimo. Sei stato poco furbo. Hai fatto la tua periodica cazzata . Stai un po’ attento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.