Flash

Il Napoli cambia pelle, nel segno di Osimhen

Dopo il suo acquisto De Laurentiis parlò di un Napoli Osimheniano, ricorda quest’oggi il Corriere dello Sport, sostenendo che quello sul quale Spalletti comincerà a lavorare sin dal prossimo sabato a Dimaro sarà il Napoli di Osimhen e Kvaratskhelia: “Quarantaquattro anni in due e un potenziale tutto da scoprire: strappi, accelerazioni, profondità, gioco verticale, cross, assist e gol. Il programma e la teoria sono questi. Fatto sta che i due ragazzi così diversi e così lontani, uno nato in Nigeria e l’altro in Georgia, sono i candidati ideali a rappresentare e incarnare la nuova anima della squadra che proverà a confermarsi in Italia e che dopo due stagioni nel limbo tornerà a vivere le grandi notti di Champions. Meglio la gioventù. Cioè: la meglio gioventù. A voi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.