Serie A

Salernitana, la carica di Iervolino: “Ci vuole sangue vivo e furibondo”

Danilo Iervolino, presidente della Salernitana, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della partita che i granata disputeranno contro l’Udinese domenica pomeriggio. Un successo consentirebbe alla formazione di Nicola di giocare in Serie A anche il prossimo anno.

Queste le dichiarazioni del presidente:

“Abbiamo una sana tensione, i ragazzi sono concentrati ma consapevoli dei loro mezzi. Stiamo andando con grande energia ad affrontare questa partita. Nicola ha le idee ben chiare, Sabatini è un leone ed è super eccitato. Mi auguro di poter festeggiare e regalare questa salvezza a questa città. Sarebbe un traguardo storico. Questa squadra mi assomiglia. Ci vuole sangue vivo, passionale e furibondo per fare le cose. Quindi la squadra la sento proprio mia. E poi fino alle ultime partite siamo usciti dalla zona retrocessione e siamo qui che ce la giochiamo. Siamo felicissimi. Ci davano per spacciati, e invece guardate quello che stiamo facendo. Penso che una tifoseria come la nostra non ce l’abbia nessuno. Sono sempre stati vicini alla squadra anche nei momenti difficili. Abbiamo bisogno del loro tifo, della loro energia e del loro entusiasmo. Abbiamo messo un premio salvezza importante. Non che ce ne fosse bisogno per far trovare ai ragazzi concentrazione e motivazione, ma era solo per suggellare una cosa incredibile che stanno facendo e stanno facendo vivere a tutti i noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.