Opinioni

Bacconi: “Il calo dell’Inter favorisce Napoli e Milan”

Adriano Bacconi, presente negli studi de Il Bello del Calcio, ha analizzato il pareggio ottenuto dal Napoli contro l’Inter e il calendario degli azzurri nelle prossime partite. Queste le dichiarazioni del nostro opinionista: “Il campionato non finisce con questo pareggio, l’Inter non è Campione d’Italia e il risultato del Maradona lascia aperte tutte le possibilità. Gli azzurri hanno cercato il successo più insistentemente della squadra di Inzaghi: nel primo tempo l’Inter, che non si esprime al meglio da dicembre, ha mostrato tutte le difficoltà di questo ultimo periodo e anche a Bergamo ha avuto problemi nel contenere gli avversari. Il rendimento in calo lascia spazio sia a Milan che a Napoli per lo Scudetto. Barcellona? Mi auguro che la formazione di Spalletti possa abbandonare l’Europa League per concentrarsi solo sul campionato. Il calendario delle prime in classifica? Noto che dalla 29°giornata non ci saranno più scontri diretti, non vorrei che questo appiattisse la situazione nella volata finale. Le prossime 4 partite del Napoli sono difficili perché tre si giocano in trasferta e contro squadre in crescita. Barcellona? Una squadra che ha sempre una sua ossatura e diversi giovani interessanti, senza vie di mezzo. Il tema della partita sarà lo stesso visto con l’Inter: se si vuole giocare con il possesso palla bisogna dominare in tutte le condizioni, con i nerazzurri questo non è riuscito per larghi tratti. Vedremo se con i catalani riuscirà a gestire il possesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.