Serie A

Milan, Pioli: “Continuiamo a pensare di partita in partita”

Milan domani in campo alle 12:30 contro la Sampdoria dell’ex Giampaolo per provare ad approfittare del confronto tra Napoli e Inter al Maradona in cui qualcuno dovrà per forza di cose lasciare punti per strada. Così l’allenatore rossonero Pioli in conferenza stampa: “La mia idea è quella di schierare la formazione migliore. Può essere che domani non sarà la stessa di mercoledì e che cambi in base alle condizioni dei giocatori e del tipo di avversario che affronteremo, ma sicuramente sarà sempre la migliore possibile. Olivier sta bene fisicamente e mentalmente, l’importante è che la squadra continui a fare un gioco offensivo. Zlatan sta lavorando ancora a parte, c’è da aspettare ancora un po’, vedremo nei prossimi giorni”

Sul momento dei suoi, Pioli ha poi aggiunto: “Al di là dei risultati la squadra è molto più consapevole e matura rispetto a uno o due anni fa. Abbiamo una squadra giovanissima che ha fatto esperienze ed è cresciuta, abbiamo sempre lavorato con fiducia. La forza di un gruppo è continuare a farlo quando i risultati non vengono, è facile farlo quando si vincono le partite. Ovviamente siamo soddisfatti per come sono andate le ultime due gare, ma continuiamo a pensare di partita in partita. Ora conta solo quella di domani e ho visto la giusta concentrazione. Sarà un esame difficile contro una squadra che è in ripresa. Giampaolo è un grande allenatore e sa far giocare bene le proprie squadre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.