Serie A

Caso Vlahovic: depositata la segnalazione all’Asl Toscana

Sarebbe stata depositata ieri negli uffici della procura di Firenze la segnalazione della Asl Toscana Centro a carico del calciatore Dusan Vlahovic, accusato di aver violato la quarantena e di essersi allontanato dal suo domicilio mentre era positivo al Covid 19. Sempre secondo quanto si è appreso, il caso al momento non sarebbe ancora stato assegnato a pubblico ministero. Il giocatore è accusato di aver violato la legge n.33 del 2020 varata contenente disposizioni varate per fronteggiare l’emergenza pandemica, punita con l’arresto da 3 a 18 mesi e con l’ammenda da 500 euro a 5.000 euro. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.