Live

Osimhen e Petagna stendono il Venezia, Napoli a -1 dall’Inter!

Il Napoli – alla ripresa del campionato – si presenta allo Stadio Penzo di Venezia con l’intenzione non solo di consolidare la sua posizione Champions, ma anche di riaprire il discorso Scudetto a una settimana dal confronto diretto al Maradona con l’Inter. La squadra di Spalletti vuole sfruttare il passo falso dei nerazzurri nel derby cittadino (vinto dal Milan con doppietta di Giroud) e per farlo punterà sui suoi uomini migliori, escludendo gli assenti per la Coppa d’Africa (Koulibaly, Anguissa) e gli infortunati Lozano, Ounas e Tuanzebe.

VENEZIA-NAPOLI: LE FORMAZIONI UFFICIALI

VENEZIA (4-3-3) – Lezzerini; Ebuhei, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Ampadu, Cuisance; Nani, Okereke, Johnsen. All. Zanetti

NAPOLI (4-2-3-1) – Ospina; Di Lorenzo, Rrhamani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabiàn; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

SECONDO TEMPO

102′ – Termina qui al Penzo! Il Napoli vince 2-0 a Venezia e si porta a -1 dall’Inter!

99′ – PETAGNA! 2-0 NAPOLI IN CONTROPIEDE! Ripartenza veloce degli azzurri, Mertens calcia in porta e Lezzerini respinge, sulla respinta arriva l’ex SPAL a ribadire in porta!

98′ – Cross per Henry, che colpisce in maniera sporca di testa: incornata debole, blocca Ospina.

95′ – CARTELLINO ROSSO PER EBUHEI! Venezia in 10 uomini per questi ultimi minuti di gara.

94′ – Check VAR in corso, possibile rosso per il calciatore del Venezia.

93′ – Ammonito Ebuhei per un’entrata fallosa su Mertens.

92′ – PETAGNA! Conclusione insidiosa del centravanti azzurro, Lezzerini respinge poi la difesa allontana.

90′ – Concessi 8′ di recupero.

89′ – Doppio cambio Napoli: Petagna e Ghoulam entrano in campo, fuori Osimhen e Zielinski.

88′ – Ammonito Ceccaroni per un intervento con il braccio.

82′ – Cartellino giallo per Lobotka. Entrata in ritardo su Henry.

79′ – Anche Spalletti manda in campo forze fresche: entrano Mertens ed Elmas, fuori Insigne e Politano.

78′ – Ultime due sostituzioni nel Venezia, entrano Fiordilino e Nsame. Escono Ampadu e Cuisance.

76′ – Ammonizione anche nel Venezia: giallo per Busio, entrato da poco.

74′ – Cartellino giallo per Mario Rui, sanzionato un intervento su Aramu.

70′ – Doppio cambio nel Venezia: Johnsen e Crnigoj fuori, al loro posto entrano Busio e Aramu.

68′ – Ci prova subito Henry, che stoppa un pallone in area e prova a calciare con il destro: conclusione alta sopra la traversa.

63′ – ZIELISNKI! Insigne trova Zielinski al limite. Uno-due con Politano e conclusione d’esterno del polacco: tiro alto sopra la traversa.

62′ – Cambio per il Venezia: entra Henry al posto di Nani.

59′ – OSIMHEEENNN! NAPOLI IN VANTAGGIO! Stacco imperioso del centravanti azzurro, che di testa batte Lezzerini su cross perfetto di Politano!

56′ – Si riparte, sia Ebuhei che l’arbitro possono proseguire la gara.

51′ – Gioco fermo dopo un contrasto tra l’arbitro Mariani ed Ebuhei. Ferita al volto per il giocatore del Venezia.

49′ – Tentativo di Crnigoj da fuori area: tiro angolato, Ospina ci arriva.

45′ – Si riparte al Penzo, nessun cambio da parte dei due allenatori.

PRIMO TEMPO

45′ – Si chiude qui il primo tempo: le due formazioni vanno al riposo sullo 0-0. Ferita al volto per il giocatore del Ve

39′ – Meno lucida la squadra di Spalletti in questa fase. Molto possesso palla, ma fase offensiva confusionaria.

31′ – OSPINA! Miracolo del portiere azzurro su Okereke! Contropiede veloce della formazione veneta: l’attaccante nigeriano salta Jesus in velocità, entra in area e calcia rasoterra. L’estremo difensore colombiano respinge, poi arriva un fallo su Lobotka nel prosieguo dell’azione.

28′ – PALO DI OSIMHEN! Azione rapida del Napoli a liberare il nigeriano, che da posizione defilata centra la base esterna del legno alla sinistra di Lezzerini.

24′ – POLITANO! Buona trama della squadra di Spalletti: lancio di Insigne dalla sinistra per Di Lorenzo, appoggio di testa verso l’esterno che conclude alto di poco con il destro.

21′ – Tentativo di Insigne dai quindici metri dopo un’azione insistita degli azzurri: sinistro debole che Lezzerini blocca agevolmente.

15′ – Manovra palla il Napoli alla ricerca di spazi, la squadra di casa cerca di contenere e ripartire in velocità.

12′ – Conclusione di Zielinski dal limite dell’area: il destro è centrale, Lezzerini blocca.

6′ – Insiste il Napoli. Bella verticalizzazione per Osimhen, che tiene vivo il pallone e centra per Politano. Anticipo provvidenziale di Ceccaroni.

5′ – OSIMHEN! Occasione Napoli! Lobotka recupera palla a centrocampo e serve in profondità il nigeriano, che calcia da posizione defilata trovando la decisiva deviazione di Caldara.

1′ – Inizia il match!

Prima del fischio d’inizio le squadre osservano un minuto di raccoglimento in memoria di Maurizio Zamparini, scomparso in settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.