Flash

Napoli-Inter, trasferta vietata per residenti in Lombardia

Il prefetto di Napoli, Claudio Palomba – vista la determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive del 3 febbraio per l’incontro di calcio Napoli-Inter in programma sabato 12 febbraio allo Stadio Maradona – “ha evidenziato il rischio connesso alla forte rivalità tra le tifoserie, anche alla luce dei gravi accadimenti verificatisi in occasione della partita disputata a Milano il 26 dicembre 2018” e “ha adottato la prescrizione del divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Lombardia, anche se tesserati”. E’ quanto si legge in una nota. “Restano esclusi dal divieto di vendita i residenti in Lombardia titolari di fidelity card della “S.S.C. Napoli”, si sottolinea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.