Esteri News

Ajax, Tagliafico polemico: “Non mi hanno fatto andare al Barça”

A lungo seguito dal Napoli, il terzino sinistro dell’Ajax Nicolas Tagliafico sembrava invece ad un passo dal Barcellona prima che la trattativa tra i due club si arenasse. Il calciatore ha attaccato per questo motivo il suo attuale club, reo di non aver rispettato la sua decisione di partire: “In quattro anni ho giocato con la testa rotta, con gli occhiali protettivi, al 70%. Avevo la caviglia gonfia e mi hanno chiesto se potevo giocare, non mi sono mai rifiutato anche se non ero al 100%. Ho dato tutto, ogni volta che me lo chiedevano. Anche fuori dal campo mi sono sempre schierato con gli interessi del club. Ma poi, nel momento in cui mi si presenta un’opportunità del genere, non mi lasciano andare.

Sono deluso, capisco che la situazione non è facile, che siamo a gennaio, ma si finisce per fare del male a entrambi: a me perché non riesco a realizzare un sogno, al club, perché mi trattiene. Mi hanno capito, hanno le loro ragioni ma è un peccato, sento che occasioni simili non si possono perdere e questa era un’occasione unica, poter andare in un club come il Barcellona sarebbe stato un sogno e non mi hanno aiutato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.