Flash

Napoli, tesoretto dagli azzurri in scadenza: un top in bilico

I quasi 60 milioni di perdite registrate nel bilancio dello scorso 30 giugno costringeranno il Napoli a salutare cinque calciatori azzurri che in estate andranno in scadenza, dai quali – mancati – rinnovi Aurelio De Laurentiis risparmierà circa 40 milioni di euro. Il primo, già salutato, è Lorenzo Insigne, accasatosi al Toronto. Nessun tipo di apertura nei confronti di Ghoulam e Malcuit, mentre Ospina ha già ricevuto qualche bozza di offerta da altri club. Resta in bilico Dries Mertens: il belga ha ribadito più volte la sua intenzione di restare. Esiste fra le parti un accordo che consente al club entro il 15 giugno di esercitare l’opzione di rinnovo per un altro anno dell’attuale contratto, con un ingaggio da 5 milioni di euro netti. Cifre che il Napoli non intende più spendere, ma ciò non vuol dire rottura definitva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *