News

Spalletti: “È la vittoria più bella del mio Napoli”

Luciano Spalletti, nel corso del post-partita di Napoli-Lazio, ha commentato il netto successo degli azzurri ai microfoni di DAZN. Queste le dichiarazioni dell’allenatore toscano: ” È la vittoria più bella del mio Napoli, perchè venivamo da risultati particolari e da prestazioni sotto il nostro livello. Riprendere la marcia contro una grande come la Lazio fa piacere. Mertens? In fatto di finalizzazione ci mette la sua qualità, ma oggi sarebbe riduttivo esaltare solo lui. È stata una prestazione di squadra encomiabile: Lobotka e Mario Rui hanno fatto una grande partita, Zielinski ha giocato con potenza e tecnica. Siamo stati impeccabili sulle scelte da fare, su dove far circolare la palla. La Lazio ha fatto fatica a trovarla con le sue aggressioni. I calciatori volevano stare in campo per godersela più possibile, questo evidenzia la mentalità, la personalità. Non dobbiamo aver paura di giocarcela, quando hai un atteggiamento corretto e provi a fare le cose che esaltano le tue qualità professionali non devi aver paura di sbagliare. È un momento bellissimo, stasera per la prima volta ci è sembrato di giocare in casa. Da quando sono venuto a Napoli si percepisce la passione per il calcio: hanno bisogno di miti, di eroi da esaltare, non lesinano abbracci, complimenti, sentimenti per quelli che fanno le cose e la vera vittoria è dare felicità ai napoletani, alle persone che ci vogliono bene. Una mia statua? Voglio stare un altro po’ in panchina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *