Europa League

Polonia, Kozminski: “Attenti al Legia, può mettere in difficoltà il Napoli”

Breve intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per Marek Kozminski, vicepresidente della Federazione polacca, che ha così presentato la sfida di domani tra Napoli e Legia Varsavia: “Fino a questo momento abbiamo visto due facce del Legia Varsavia: da grande squadra e calciatori veri a gare giocate malissimo. Sono quasi fuori dai giochi per il campionato. Ci aspettiamo una squadra grintosa al Maradona, una squadra che sa difendere e che è andata a vincere a Mosca e battuto in casa il Leicester”.

Piccola parentesi poi sul connazionale Zielinski: “Lo ammiro, è un giocatore con grandissima classe e che sa fare tutto col pallone. Gli manca qualcosa, tutti ci aspettiamo che fa un salto di qualità per entrare nei primi 15 giocatori del mondo. Credo che il problema è nella sua testa, è un ragazzo buonissimo che quando entra in campo non riesce a mettere tutta la cattiveria. Solo nella sua testa c’è la risposta a quanto grande sarà il suo futuro. Ha tutto per far bene, ma ha possibilità di fare ancora meglio. Qualche gol, qualche assist e qualche giocata in più può farle, anche in Nazionale gioca bene ma non benissimo come Lewandowski. L’attaccante del Bayern non può decidere sempre tutte le partite, ci aspettiamo che qualche volta lo faccia anche Piotr”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *