Opinioni

Marolda: “I numeri sono dalla parte del Napoli”

Francesco Marolda, firma del giornalismo napoletano, ha parlato a Giochiamo d’Anticipo: “Il Napoli lascia pochissime occasioni all’avversaria: continuando così potrebbe concludere il campionato come la difesa meno battuta. Alla fine, secondo me, si può continuare su questa linea. Spalletti sta gestendo la situazione al meglio, al momento non ci sono problemi e la rosa sta esprimendo il suo massimo potenziale. Fabian Ruiz adesso è più sereno, più libero di mente grazie alla vicinanza di Anguissa: è stato un acquisto più che azzeccato dalla società, lo spagnolo, inoltre, sta dimostrando che è diventato fondamentale nello scacchiere azzurro. Mario Rui? Sta giocando al meglio delle sue possibilità, sicuramente manca qualcosa a sinistra, a livello numerico; Emerson Palmieri aveva chiuso con il Napoli, ma doveva essere ceduto qualcuno, cosa non avvenuta. A gennaio il calendario è abbastanza abbordabile, nonostante le assenza dei nostri nella Coppa d’Africa. Si spera che non arrivino comunque fino in fondo. Le rivali? Io sto seguendo la Fiorentina, potrebbe essere la sorpresa dell’anno: per me non è uno svantaggio. Mazzarri verrà a Napoli con il 3-5-2 e schiererà, tra gli altri, Strootman e Pavoletti; d’altro canto, non so sarà turnover da parte di Spalletti”.

Risposta

  1. Nessuno dei tecnici mette in risalto che il Napoli ha sincronizzato i meccanismi nonostante abbia fatto la preparazione senza metà dei titolari impegnati con le rispettive nazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *