News

Napoli, Demme resta indisponibile: tempi di recupero ancora lunghi

In casa Napoli resta ancora fermo ai box Diego Demme, infortunatosi durante il match precampionato contro la Pro Vercelli al legamento collaterale mediale del ginocchio destro ed alle prese in queste settimane con le consuete terapie riabilitative di rito. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport rivela che i tempi di recupero del calciatore tedesco restano ancora lunghi, visto che con ogni probabilità non vedremo l’ex Lipsia in campo prima di metà ottobre. Proprio l’assenza di Demme ha portato Luciano Spalletti ad accantonare per il momento l’idea di adottare il 4-2-3-1 per far posto ad un più funzionale 4-3-3, ma non è detto che una volta rientrato il calciatore, unitamente all’impiego in mediana del nuovo arrivato Anguissa, l’allenatore azzurro possa tornare sui propri passi e scegliere nuovamente di schierare il proprio 11 in campo con il suo solito modulo. Vedremo nelle prossime settimane quali differenze tattiche adotterà il Napoli per far fronte all’assenza di una delle pedine capaci di dare maggior equilibrio e sostanza alla costruzione di gioco partenopea, Demme nel frattempo scalpita ma dovrà ancora aspettare un mesetto e mezzo prima di riassaggiare il campo. Spalletti lo attende e nel frattempo valuta alternative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *