News Opinioni

Boniek: “Insigne? Credo abbia voglia di restare”

Zbigniew Boniek vice presidente UEFA, è intervenuto durante la trasmissione ‘Radio Goal’, in onda su Kiss Kiss Napoli: “Giudizi per la prima giornata di campionato? C’è molto entusiasmo dopo gli Europei. Con la presenza del pubblico, le gare sono diverse ed i calciatori sono più motivati. Bene Inter, Milan e Roma. Sarà una Serie A molto interssante. Milik? Gli è mancato il fisico e la continuità. Nel momento migliore si è sempre infortunato, è stato poi lontano dai campi ed è dovuto rientrare in corsa. Eppure, pur non essendo titolare, ha sempre segnato con continuità. L’espulsione di Osimhen? Sono centesimi di secondo, reazioni, fallacci che possono capitare. Ma bisogna far capire ai calciatori che comportamenti così vanno evitati. E’ sempre molto acceso, è rapido e veloce. Ma da questo episodio tragga vantaggi. Cristiano Ronaldo ed Insigne a scadenza? Sono situazioni diverse. CR7 è più in la con l’età, è stato ingaggiato per la Champions. Non so cosa vorrà fare il ragazzo e se cambierà aria. Insigne credo abbia voglia di restare. La Superlega? Il problema è solo economico. I diritti sono venduti per i prossimi anni, non ci sono particolari problemi. I club hanno problemi economici, gli introiti della Champions vanno divisi in tanti settori, in Superlega no. Progetto frenato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *