Flash

Rinnovo Insigne: ADL dovrebbe cedere per il bene del Napoli

La situazione di stallo in casa Napoli tra Insigne e ADL è tema approfondito anche dal Corriere dello Sport. Il quotidiano invita il Presidente azzurro a pensarci bene prima di rinunciare al capitano a cuor leggero:

“Insigne non è facilmente sostituibile, perché nessuno degli azzurri, meno che mai il pur bravo Zielinski, può lontanamente fare il suo gioco. E rinunciare al suo gioco vuol dire per il Napoli reinventarsi del tutto, nella composizione, nel modulo, nell’atteggiamento in cui s’interpreta la gara. Questo non vuol dire che Insigne sia indispensabile. Ma che è un giocatore pesante. Che forse vale più di quanto non dica la sua stessa bravura individuale. I 30 di Insigne, la sua maturità personale e il suo magistero tattico giustificano il tentativo di riprovarci, in una stagione in cui tutte le big rivali affrontano cambi gestionali e partenze di calciatori che, come Lukaku e Dzeko, rappresentavano punti fermi. Il Napoli ha l’occasione di consolidare il suo equilibrio e la crescita di alcuni uomini chiave. De Laurentiis ci pensi. Un braccio di ferro si può anche perdere, se serve a vincere una sfida più grande”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *