Euro2020 Nazionale

Italia, Florenzi: “Possiamo insidiare la Francia. Mbappè il più forte”

“Sarà una grande emozione, torno su un campo che mi ha dato tanto e mi ha visto crescere. Speriamo di fare una bella vittoria per iniziare bene questo cammino”. Alessandro Florenzi ha lo sguardo all’esordio dell’Italia negli Europei, in programma venerdì 11 giugno alle 21 contro la Turchia a Roma. Per il laterale destro della Nazionale sarà tempo di rimettere piede all’Olimpico a 502 giorni dall’ultima volta: 12 gennaio 2020, Roma-Juventus 1-2. “Torna il tifo, sono sempre pochi rispetto alla reale capienza dello stadio ma sarà una partita speciale”, ammette in conferenza stampa a tre giorni da una competizione in cui in tanti vedono la Francia come favorita per la vittoria finale: “Lo dice soprattutto il fatto che hanno vinto il Mondiale del 2018 – risponde Florenzi – vincere però non è scontato o facile, è una competizione in cui i dettagli fanno la differenza. Ci sono altre nazionali forti che possono insidiarla e tra quelle ci siamo noi. Speriamo di giocare un buon Europeo e dare una gioia ai nostri tifosi”.

Nessun dubbio quando si tratta di individuare il giocatore più forte del torneo: “Dico Kylian Mbappé, ci ho giocato insieme tutto l’anno e posso confermarlo. Come si ferma? Di squadra. È il più forte dell’Europeo, forse anche del mondo. Mi ci sono allenato, qualche volta non l’ho fermato, a volte ci sono riuscito. Neanche alla Play è facile fermarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *