Flash

Seconda sconfitta consecutiva per il Milan: energie finite?

Cosa succede al Milan? Si è rotto l’incantesimo? I tifosi rossoneri si svegliano tormentati dalle domande la mattina dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia (non falliva l’appuntamento con le semifinali dal 2016/17) per mano dell’Inter e riscoprono una squadra di nuovo fragile che ha perso il derby e le partite con Juve e Atalanta in venti giorni dopo che dal post lockdown non aveva mai perso uno scontro diretto. E forse è una squadra che ha perso anche la serenità della prima parte di stagione vista la rissa da bar messa in piedi dal suo leader, Ibrahimovic, che è poi costata allo svedese il rosso che ha deciso il match. Finora i rossoneri in stagione sono sempre stati bravi a reagire dopo una sconfitta, ma mai avevano provato la sensazione di perdere due partite in fila e la sfida di Bologna, alla quale molto probabilmente Pioli arriverà ancora una volta con una situazione di emergenza, diventa fondamentale per riprendere la corsa in testa alla classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *