Europa League News

Gattuso: “C’è preoccupazione. Vogliamo giocare EL da protagonisti”

Alla vigilia della sfida di Europa League contro l’AZ Alkmaar, Gennaro Gattuso è intervenuto al microfono di Sky Sport per parlare del match. Queste le parole dell’allenatore azzurro: “Sarei ipocrita a dire che non siamo preoccupati, ci siamo passati già tre settimane fa contro il Genoa. Siamo pagati per fare questo lavoro, però c’è paura di perdere dei giocatori per il coronavirus, c’è paura anche quando torni a casa e sei a contatto con i figli. Ma non siamo noi a decidere. Può succedere a tutti, abbiamo due giocatori fuori da 20 giorni perché ancora positivi. L’AZ è una squadra forte nonostante le assenze, ci sarà qualche cambio ma non troppi. Insigne sta bene e domani è convocato. Avere contro il figlio di Gullit? Mi sono fatto vecchio. Osimhen e Mertens sono due giocatori che si trovano bene. Riescono a fare delle cose importanti insieme, però bisogna ancora migliorare tante cose. Dobbiamo avere grande serietà quando si lavora qui a Castel Volturno. Obiettivo stagionale? Vogliamo giocare un’Europa League da protagonisti, è un trofeo che non ho mai vinto. In campionato è rientrare in zona Champions, poi si vedrà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.