Opinioni

Bacconi: “Senza Juve-Napoli ci sarebbe un danno d’immagine”

Adriano Bacconi, ospite de Il Bello del Calcio in onda su Canale 21, è tornato sull’argomento legato alla mancata disputa di Juventus-Napoli e sui possibili danni a livello mediatico che potrebbe comportare un mancato rinvio a tutto il calcio italiano: “Se il Napoli confermerà i valori visti in queste prime tre partite si tratterebbe davvero di un grande danno per tutto il sistema calcio in Italia. Sarebbe una cosa pazzesca, si priverebbe la Serie A del match dell’anno e questo aspetto non può non essere preso in considerazione a livello di immagine che si dà all’estero. In un momento di grande caos normativo e sanitario bisognerebbe elevarsi e mettere una pietra sopra a questa vicenda, con l’idea poi di seguire nei casi successivi sempre il protocollo. Penso che ai livelli alti bisognerebbe pensare di dare un valore sportivo al campionato e permettere la disputa di questo incontro. Aggiungo inoltre che i club, in questo momento, dovrebbero assumersi la responsabilità dei propri tesserati e della loro salute. Il caso Napoli dimostra che il Covid non si trasmette durante gli allenamenti ma fuori dai centri sportivi, per cui deve essere responsabilità dei singoli calciatori e delle società tutelare la salute: limitare le uscite e mettere in sicurezza i luoghi in cui si sta insieme, come lo spogliatoio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.