Flash Serie A

La Roma dilaga all’Olimpico: battuto 5-2 il Benevento

Termina 5-2 in favore dei padroni di casa il posticipo della quarta giornata di Serie A tra Roma e Benevento. Dopo cinque minuti si sblocca subito il risultato all’Olimpico, con gli ospiti a sorpresa vantaggio: conclusione di Caprari dal limite deviata da Ibanez, il pallone cambia traiettoria e beffa Mirante. Al 31′ arriva però prontamente il pareggio della Roma con una bellissima azione: Spinazzola arriva sul fondo e serve Pellegrini, la conclusione del mediano giallorosso viene respinta ma lo stesso centrocampista è poi lucidissimo e serve l’accorrente Pedro che calcia di prima intenzione e trova la rete del pari. Dopo soli quattro minuti Dzeko ribalta il risultato dopo un bell’assist di Mkhitaryan.

Nella ripresa al 55′ Il Benevento pareggia nuovamente i conti con Lapadula: calcio di rigore prima respinto da Mirante e poi ribadito in rete dall’attaccante. Al 69′ rigore anche per la Roma e dagli undici metri trasforma Veretout per il 3-2. Nel finale, poi, la squadra di Fonseca aprrofitta degli ampi spazi lasciato dagli ospiti alla ricerca del pareggio e dilaga ancora con Dzeko al 77′ e con Carles Perez all’89’. Con questo successo i giallorossi si portano a 7 punti in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *