Redazione

Napoli-Atalanta, la vittoria azzurra manca dal 2017

Nella quarta giornata del campionato di Serie A 2020-21 il Napoli sfida l’Atalanta allo stadio San Paolo, un match complicato per gli azzurri per la forza dell’avversario – ormai stabilizzatosi ai piani alti della classifica –  e nel quale il segno 1 manca dalla stagione 2017/18.

Era l’anno dello scudetto mancato con Sarri e gli azzurri la spuntarono per 3-1 in rimonta sugli orobici: al vantaggio iniziale di Cristante arrivò la replica napoletana con Zielinski, Mertens e Rog. L’anno successivo furono invece i nerazzurri a uscire vittoriosi dalla contesa con le reti di Zapata e Pasalic a sovvertire il gol di Mertens. Infine, nell’ultima annata, arriva il segno X in una gara da ricordare come l’inizio della fine per l’esperienza di Carlo Ancelotti in azzurro: un 2-2 viziato da un evidente fallo da rigore di Kjaer su Llorente non sanzionato dal direttore di gara che generò polemiche e incomprensioni per tutta la prima parte del campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.